TRANSLATE

CLICCA E SCOPRI DI PIU'

giovedì 4 settembre 2014

Resoconto dell’Estate 2014 *11 Punti NO! Tanti SI!



Resoconto dell’Estate 2014


Il Turista come il concittadino, esprimono i loro giudizi nei luoghi pubblici ma anche e soprattutto nel Web, la più grande forma di comunicazione che esiste, il web e i social Network possono essere dei grandi promotori di un luogo o di un individuo, il passaparola ancora oggi è il miglior mezzo di pubblicità, e con il Web raggiunge ogni parte del mondo, ed è da questo enorme mezzo di comunicazione reale/virtuale, che il nostro Resoconto prende spunto.

L’Estate 2014 è appena finita, molti speravano che la situazione vista nel 2012 e nel 2013, potesse migliorare, invece con grande delusione è peggiorata.
In alcune situazioni non si è potuto intervenire per mancanza di fondi, e per le altre?

1) A canneto giorno dopo giorno e in qualsiasi ora, macchine e motocicli vengono parcheggiati senza alcuna regola e controllo, sui marciapiedi, in seconda fila, nella fermata degli Autobus, sulle strisce pedonali ed ecc.
In questo caso ci sono alcune considerazioni da fare, il turista che arriva a Lipari e vuole fare il bagno a Canneto, non trovando parcheggio cosa può fare se non metterla sul marciapiede?
Molti lamentano la mancanza dei Vigili Urbani, e in alcuni casi è vero, ma in questo caso specifico, è giusto multare per una nostra mancanza?
La realtà è una sola, Lipari non può permettersi tutte queste autovetture che circolano nel nostro piccolo territorio, la soluzione? Nel periodo estivo bloccare lo scalo nelle Eolie delle Auto, Il turista visiterà le nostre isole a piedi o usufruendo dei mezzi pubblici o dei Taxi.

2) Parlando di mezzi pubblici (Autobus), lasciando correre i continui ritardi che, molto probabilmente sono causati dall’enorme traffico di Mezzi; Il problema più grave è che tutte le fermate sono sprovviste di pensiline d’attesa, sole Cocente o Pioggia battente, l’Eoliano e il turista, sono costretti ad aspettare senza un riparo, giorno dopo giorno in estate, si assiste a scene che in un luogo turistico come Lipari non dovrebbero esistere, genitori che fanno da ombrelloni-umani con le tovaglie di mare ai figli, anziani che sembrano sciogliersi come burro sotto il forte caldo, i bambini più piccoli piangono, quelli un po’ più grandicelli cercano un attimo di sollievo all’ombra del palo o colonna di turno, sarebbe giunto il momento di porre rimedio.

3) Per quanto riguarda il manto stradale, calo un velo pietoso, Disastroso.

4) I nostri amici a Quattro zampe la fanno ovunque, strade, vicoli, spiagge e marciapiedi, e le Bestie dei loro padroni la lasciano come ricordo del loro passaggio; Io su questo punto mi sono più volte espresso, la legge c’è basta farla rispettare, e sicuramente non c’è bisogno di trovarli in flagranza di reato, basta fare i dovuti controlli, “vedi un signore/a che passeggia con il proprio cane! Gli chiedi di mostrarti il necessario per la pulizia delle feci (Sacchetti, acqua per l’urina, paletta e via dicendo), non né è in possesso, gli spari una bella multa di 100. Naturalmente il comune deve provvedere a piazzare i raccoglitori descrementi.

5) La pulizia delle spiagge, prima cominciava a Giugno, poi i primi di Luglio, quest’anno ad Agosto, ricordando che siamo un luogo turistico che vive delle sue spiagge e del suo mare, non Vi sembra un tantino ridicolo, comunque ci hanno confermato la bandiera Blu (BOO!).

6) Le feste patronali, io le chiamerei mercatini patronali, giacché questo sono diventate, e non parlo dei fantastici mercatini d’artigianato, dove i residenti vendono e mettono in mostra la cultura e i sapori del proprio luogo, ma di quei mercatini, dove il mercante dorme per strada, caca e piscia negli anfratti, dove il prodotto è di bassissima qualità (non parlo di “Calia e torrone” e neanche dei fantastici panini preparati dai nostri concittadini), dove lo scontrino alcuni lo fanno altri non sanno cosa sia.

7) Anche per quest'anno, bagni pubblici zero.

8) Cassoni dell'immondizia, sempre stracolmi nelle ore di passeggio.
9) Cassoni dell'immondizia che, emanano cattivo odore troppo spesso.
10) Segnali stradali completamente da rivedere.

11) Ex ESSO, voci di social dicono che non si fa più il deposito bagagli, niente bagni pubblici, la barchetta torna al padrone e faranno un’aiuola, Intanto e diventato l’ennesimo punto di parcheggio sfrenato.
La Mia è un’idea folle! E se invece in quel punto si facesse un ufficio informazioni per il Vacanziere?
Facilmente visibile da chiunque sbarchi a Lipari, perfetta centralità e raggiungibilità.

L’unica nota positiva ma da porre l’accento, Gli eventi organizzati da Associazioni, Consulta e Comitati vari, con o senza partecipazione del comune; Vogliamo ricordarne alcuni come: I saggi spettacoli delle scuole di Ballo Eoliane (Angels’ Dance Magmarhei Isla Dance), La Notte delle Stelle, Tabularasa 2014 Strillaerischia, Mostra l’Arte, Festa Europea Della Musica, Pomeriggi Culturali Eoliani, Eoliein Classico.

Nota di Merito ai Vigili Urbani, che il 24 Agosto nel dopo fuochi d’artificio, sono riusciti a far defluire il traffico senza ingorghi.


Blog 7 Isole. Per segnalazioni: blog7isole@yahoo.it -- Pagina Facebook "Blog 7 Isole (Eolie) - Mettete "Mi Piace" alla Pagina e Seguiteci.

2 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accolgo il suo dire, anche se, personalmente sono stato in posti turistici dove i prezzi erano se non uguali più elevati di Lipari, se poi lei mi dice che il prezzo non vale il servizio, non del locale, ma dell’isola, devo darle ragione.
      Il problema delle auto c’è sempre stato, però c’era un minimo di controllo di sbarco, quello che sembra totalmente assente negli ultimi anni, e posso garantirle che le file di macchine sul marciapiede vanno da Unci sino alla chiesa, causando blocco del traffico ogni volta che passa un Bus o un Mezzo più grande di un’auto.
      Detto questo devo chiederle di Firmarsi.

      Elimina

Lascia un Tuo Commento. (non usate turpiloquio)